Tempie in affitto, fate il vostro gioco

nave-concordia, isola di giglio, babluani,tzameti, tragedia nave, titanicTragedia all’Isola del Giglio. Torrenti di parole. Numeri e corpi. La rivincita del mare? La stupidità di un solo uomo? Non siamo abituati ad affrontare le tragedie, le guardiamo con indifferenza come se non ci potessero mai sfiorare. In aereo, via mare, sul volgare cemento, una malattia insidiosa ed improvvisa. “Nonmenefottenulla”, tanto non mi succederà niente. Ed invece, cala l’eccezione che ci avvicina violentemente alla morte, ci fa clamorosamente attaccare ad ogni possibile brandello di VITA, ai Santi, alla famiglia. La fame di vivere ad un tratto, mentre la disperazione velocemente ci consuma. Tanto ce ne dimenticheremo a tragedia raffreddata. Sebastien è un giovane operaio georgiano di 22 anni in cerca di fortuna nella provincia francese. Ma ben presto verrà risucchiato in un gioco mortale, spinto dalla diabolica chance di un arricchimento immenso. La sua vita ha perso ogni colore. Un giro clandestino da incubo in cui gli uomini scommettono sulla vita di altri uomini, al gioco della roulette russa, in cui l’esistenza dipende da un tamburo che spara alla tempia del tuo vicino appena la lampadina si accende.
Il regista georgiano Géla Babluani ci sbatte in faccia un mondo b/n dalla soggettiva del protagonista: dalla curiosità all’orrore, il puro caso sarà a decidere chi deve oltrepassare il confine della vita. Homo homini lupus, siamo delle bestie in cerca di sopravvivenza. La macchina da presa indugia selvaggiamente su ogni dettaglio: è la realtà, bellezza, non tentare di sfuggirle. Claustrofobia, one way ticket.
Un colpo in canna, la tempia attende. Fate il vostro gioco.
Sette fischi brevi ed uno lungo.

 

 

Di MvS

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...