Capodanno: bevi irresponsabilmente, sogna consapevolmente, vivi senza affanno

Fine dell’anno senza botto. Tout court. Siamo alle solite.

C’è chi chiude in bellezza con il panettone offerto dal mega direttore generale – che però non ti paga lo stipendio da quattro mesi – e chi chiude le valige e parte a Praga, per esempio. C’è chi aspetta la notte di San Silvestro per togliere il freno a mano e chi indossa perizomi rossi, aspersi di umori accattivanti e per nulla romantici. Se non fai l’amore a capodanno, non fai l’amore tutto l’anno.  C’è chi spera nell’amore e chi attende buone nuove. Per quanto mi riguarda, mi metterò sotto qualche balcone ad aspettare… un televisore lcd  in testa o, tutt’al più,  se mi va bene, una bella  lavatrice.

Ma a parte gli scherzi ( no, no non stavo scherzando, lo voglio il televisore!), che questo fine anno sia con qualche botta in meno- perchè dei botti non me ne frega nulla (se proprio volete “dare una mano” sono cazzi vostri!) e con qualche coscienziosa speranza in più. Che i sogni diventino nuvole palpabili. Che le velleità si trasformino in radici possenti. Che l’Amore diventi facile come lo zucchero filato.

A voi tutti, ogni gioia e ogni bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...